Tecnologie

TECAR - INDIBA ACTIVE CT8

Il sistema INDIBA genera un circuito elettrico chiuso a una precisa frequenza a 448 kHz che serve per ottenere una biostimolazione con o senza effetto termico. Nelle ultime ricerche pubblicate è stato dimostrato che questo ha un effetto positivo poichè aumenta il flusso sanguigno in profondità e incrementa così l’apporto di ossigeno e di sostanze nutritive.

La combinazione della terapia manuale con la tecnologia INDIBA permette di migliorare i risultati di ogni trattamento e di raggiungere anche i tessuti più in profondità. Questi due grandi strumenti combinati stimolano la riparazione dei tessuti, accelerano il recupero da lesioni e possono ridurre il dolore dalla prima seduta, diminuendo allo stesso tempo l’infiammazione.

La combinazione di terapia manuale, esercizio fisico, altre tecniche manuali e INDIBA porterà a risultati senza precedenti in una lesione muscolare acuta così come in una lombalgia cronica.

LASER - THEAL THERAPY

THEAL Therapy (Temperature controlled High Energy Adjustable multi-mode emission Laser) è l’evoluzione della fototerapia e della laserterapia. Si tratta di una metodologia terapeutica avanzata, innovativa e brevettata che consente di eliminare il dolore in modo sicuro, rapido ed efficace. THEAL Therapy, attraverso l’emissione brevettata E²C unitamente al mix di lunghezze d’onda personalizzato, interagisce con il sistema nervoso periferico attenuando già nelle primissime sedute lo stimolo doloroso portando immediato sollievo al paziente.

THEAL Therapy è inoltre uno strumento fondamentale per il perfetto recupero post trauma : La scelta del tipo di emissione polimodale unitamente alla selezione del mix di lunghezze d’onda, consente l’attivazione dei processi riparativi cellulari, oltre alla sopra citata riduzione del dolore.

Grazie alla sua capacità di modulare selettivamente l’energia laser, THEAL THERAPY consente di trattare efficacemente le patologie dell’apparato muscolo-scheletriche come le tendinopatie o infiammazioni tendinee, le lesioni muscolari, le neuropatie, le capsuliti, le ulcere, le infiammazioni delle radici nervose, le distorsioni, le calcificazioni, l’artrosi, l’artrite reumatoide e la fibromialgia, le contusioni, la lombalgia, il tunnel carpale, trattamenti post-chirurgici, edemi, patologie della colonna fra cui, con risultati davvero significativi, le ernie discali.

ONDA D’URTO

Le onde d’urto sono onde acustiche ad alta energia. La terapia con onde d’urto ha trovato ad oggi grande applicazione in campo ortopedico per il trattamento di numerose patologie muscolo-scheletriche. Infatti numerosi studi scientifici dimostrano l’efficacia terapeutica nel trattamento delle tendinopatie inserzionali quali epicondiliti, tendiniti dell’achilleo e del rotuleo.

Gli effetti della terapia con onde d’urto sono la neovascolarizzazione, riduzione dell’infiammazione e del dolore.

Nello specifico, le onde d’urto radiali, non sono direzionate su un unico punto, ma si irradiano su tutta la superficie da trattare. L’impulso viene generato mediante uno speciale manipolo che contiene al suo interno un proiettile d’acciaio mosso da aria compressa a 4-5bar contro un trasduttore metallico posto come tappo della pistola. Dalla collisione si genera un’onda d’urto che, attraverso il tappo metallico, si diffonde radialmente nel tessuto trattato.

CRIO-COMPRESSIONE - MEDICAL COLD THERAPY SYSTEM

La criocompressione è un sistema terapeutico adottato per ridurre al minimo l’edema, il dolore, le infiammazioni dei tessuti traumatizzati ed i tempi di recupero. Questo trattamenti provoca la riduzione dei capillari e la diminuzione dell’afflusso sanguigno nelle zone trattate, riduce l’infiammazione e la sensibilità delle terminazioni nervose ed allevia il dolore. Il tempestivo e veloce utilizzo di Medical Cold Therapy System può effettivamente ridurre il gonfiore della zona infortunata entro le 4-6 ore, accelerando i processi di recupero. Per questi motivi è particolarmente indicata in caso di tessuti traumatizzati, lesioni muscolo-scheletriche, post- operatorio.

STRUMENTI PER TRATTAMENTO FASCIALE

Il trattamento fasciale o “manipolazione fasciale” è un metodo fisioterapico e riabilitativo dedicato al trattamento delle patologie a carico dell’apparato muscoloscheletrico.

Questo tipo di metodica pone il suo focus sul trattamento del tessuto connettivo e della fascia nello specifico con l’obiettivo di ridurre il dolore miofasciale e ampliando l’arco di movimento.

Il trattamento è svolto sia tramite tecniche manuali sia tramite i cosiddetti “Tools”, ovvero degli strumenti specifici che aiutano e ampliano le tecniche manuali del fisioterapista.

Nello specifico ci affidiamo all’utilizzo di:

  • HYPERVOLT: dispositivo massaggiante e vibratorio efficace nel trattamento fasciale e muscolare sia in fase di scarico post-allenamento, sia nel trattamento di contratture e tensioni mio-fasciali.
  • FRAMS: strumenti in acciaio tra i più utilizzati a livello fasciale per un aiuto al trattamento manuale svolto. Permettono di rendere ancora più efficaci le tecniche manuali in modo più intenso, ma indolore per il paziente.
  • COPPETTAZIONE: utilizziamo la tecnica della coppettazione sia a livello statico (coppette in plastica dura) sia a livello dinamico (silicone) per effettuare trattamenti fasciali volti al recupero del movimento e alla riduzione del dolore.
  • TRIGGER POINTS HAMMER: martelletti percussori specifici per il trattamento dei Trigger Point fasciali e delle sindromi dolorose conseguenti.

STRUMENTI PER L’ALLENAMENTO E BIOFEEDBACK

Negli ultimi anni la ricerca scientifica ha dimostrato sempre di più l’importanza dell’esercizio fisico come parte integrante e fondamentale nel percorso riabilitativo.

In quest’ottica aumentiamo l’efficacia dell’allenamento e dell’esercizio terapeutico, sia in ambito riabilitativo sia in ambito sportivo, con l’utilizzo di strumenti e supporti di biofeedback:

  • BOBO HOME: è una rivoluzionaria tavola da allenamento che trasforma i tradizionali dispositivi di bilanciamento e propriocettivi in piattaforme di allenamento interattive. Essa permette di aumentare il coinvolgimento del paziente e permette di aumentare la gamma di modalità di allenamento e di esercizio fisico.
  • BOBO MOTION: è un sensore che consente il monitoraggio del movimento articolare (ROM) e trasforma i tradizionali esercizi in allenamenti interattivi. Grazie a questo dispositivo, il fisioterapista può impostare i parametri del ROM in base al protocollo MD o alle esigenze del paziente, il biofeedback visivo-uditivo di Bobo Motion guiderà il paziente nell’esecuzione del percorso riabilitativo impostato.
  • BLAZEPOD: è un set di luci regolabili ideale per sedute di allenamento e riabilitazione. I Pod sono dispositivi dotati di una luce LED che si accende in modo programmato o casuale e si spegne a seguito di una pressione o dopo un determinato intervallo di tempo. Grazie a queste caratteristiche largamente configurabili, è possibile creare dei programmi di allenamento personalizzati e efficaci per il recupero post-infortunio, della coordinazione motoria e della performance sportiva.

 

 

Contatti

Chiamaci al n. 031 700079

Indirizzo: Via Milano, 51, 22063 Cantù CO
Orari: Lu-Ve 8:00-19:00 – Sa 8:00-12:00
E-mail: info@lifesfisioterapia.it



    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

    © LIFES fisioterapia 2020

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi